L’acqua è un bene PUBBLICO!!!!!!!!!!!! LEGGETE!!!

Mentre nel paese imperversano discussioni sul grembiulino a scuola, sul guinzaglio al cane e sul flagello dei graffiti, il governo Berlusconi senza dire niente a nessuno ha dato il via alla privatizzazione dell’acqua pubblica. Il Parlamento ha votato l’articolo 23bis del decreto legge 112 del ministro Tremonti , che afferma che la gestione dei servizi idrici deve essere sottomessa alle … Continua a leggere

Presentazione di “Memoria del buio”

MEMORIA DEL BUIO LETTERE E DIARI DELLE DONNE ARGENTINE IMPRIGIONATE DURANTE LA DITTATURA. UNA TESTIMONIANZA DI RESISTENZA COLLETTIVA. Mercoledì 3 dicembre 2008 – ore 18.00 Presentazione del libro con la partecipazione di Gianni Minà, direttore della collana Continente desaparecido; Italo Moretti, giornalista, corrispondente della Rai in Argentina nel periodo della dittatura; Adela Gutierrez, Gladys Baratce, Estela Robledo, ex prigioniere politiche … Continua a leggere

CHI SI NASCONDE DIETRO LA SIGLA “AL- QAEDA” ?

FONTE: GLOBALRESEARCH Fidel Castro: ”Al-Qaeda è un’invenzione dell’amministrazione Bush per mettere in atto il suo programma”. In un articolo pubblicato domenica 23 novembre l’ex presidente cubano sostiene che il gruppo terrorista “è nato dalle viscere dell’impero”, dove per “impero” intende gli Stati Uniti. Dopo gli attacchi dell’11 settembre 2001, l’amministrazione Bush giurò che avrebbe catturato Osama Bin Laden, leader di … Continua a leggere

Nel silenzio generale, Berlusconi privatizza l’acqua

Nel silenzio generale, Berlusconi privatizza l’acqua di Alessio Marri – Megachip 26/11/08 “Ferma restando la proprietà pubblica delle reti (idriche ndr), la loro gestione può essere affidata a soggetti privati”. È il 6 agosto 2008, il governo Berlusconi, approvando la legge di conversione n°133  “recante disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica … Continua a leggere

Genova 2001 Sentenza Diaz

Genova 2001 Sentenza Diaz La sentenza per il massacro alla scuola Diaz è l’ennesimo atto di arroganza e prova di forza del potere, ma siamo ben coscienti che la vicenda processuale non potesse finire diversamente. Questa democrazia, infatti, non può difendersi se non con i soliti mezzi: prima reprimere ed opprimere per poi sprezzantemente legittimare se stessi e raccontarla a … Continua a leggere

Stop Razzismo:::Assemblea nazionale del coordinamento

Cari/e impegnati/e nelle numerose iniziative e mobilitazioni di questo mese vi informo che come deciso all’ultima assemblea che ha fondato il Coordinamento Stop Razzismo, sabato 29 novembre si terrà a Roma l’assemblea nazionale del coordinamento. Venerdì si riuniranno perciò la commissione organizzativa e la commisisone iniziative. Continueremo a discutere delle idee che ci accomunano per arricchirle e approfondirle, inizieremo a … Continua a leggere

Basta con le basi militari americane

Movimento per la Società di Giustizia e  per la Speranza   Al Ministro degli Esteri Franco Frattini al Ministro della Difesa Ignazio La Russa e p.c. al Premier Silvio Berlusconi al Segretario Walter Veltroni   Basta con le basi militari americane L’Italia è letteralmente invasa dalle basi militari americane. Secondo un rapporto del 2005 esse sono 113, contando anche le … Continua a leggere

Comitato per un’alternativa energetica

Appello promosso dal neonato Comitato per un’alternativa energetica. Per aderire all’appello basta collegarsi al link: http://www.oltreiln ucleare.it/ index.php? option=com_petition s&view=petition& id=22&Itemid= 86 Segue il testo dell’appello (reperibile anche al link http://www. oltreilnucleare. it/index. php?option= com_content& view=article& id=62&Itemid= 82) Il 24 novembre 2008, a Roma si costituirà il Comitato per un’alternativa energetica, basata sulle fonti rinnovabili e il risparmio, anziché su … Continua a leggere

Acqua spa la rivolta dei sindaci

da la Repubblica Data        14-11-2008 Il governo vuole privatizzarla. I sindaci dicono di no. Ecco perché è scoppiata la guerra dei rubinetti. E qual’ è la posta in gioco DAL NOSTRO INVIATO PAOLO RUMIZ COLOGNO MONZESE Giù le mani dall’acqua del sindaco. Dal Piemonte alla Sicilia, nell’Italia bastonata dalla crisi è nata una nuova resistenza, contro la privatizzazione dei servizi … Continua a leggere